Crea sito

Serie A…vanti tutta!

di Roberto Minnocci  – 

“Doppia vittoria del Città Academy, Playoff raggiunti, Homerun in serie, baby De Angelis protagonista.”

Il Città Nettuno Academy continua la sua marcia spedita nel campionato di SerieA Federale, che lo ha portato a qualificarsi alla fase successiva dei Playoff con pieno merito. Ieri la squadra di Roberto De Franceschi ha ottenuto la doppietta ai danni del Potenza Picena, con una prestazione convincente. La prima gara mattutina si è risolta prima del limite, al settimo inning, ed è stata apparentemente “facile”, grazie alla consueta buona performance nel box di battuta e all’efficacia del bullpen, con Carlos Tomassi starter e Federico Cozzolino closer. La partita è stata indirizzata in favore del Città Academy con la potenza degli HR di Rodriguez, Colaianni e De Angelis, che hanno spianato la strada al successo finale del team nettunese con un punteggio rotondo: Città Nettuno Academy vs. Potenza Picena 10-0. Una nota particolare va al giovanissimo Manuel De Angelis (prodotto del vivaio accademista, classe 2000) autore del suo primo fuoricampo, punto di partenza di una carriera che si prospetta luminosa. Da segnalare: Brignone 2/4, Colaianni 2/4 3RBI, Cianfriglia 2/4 2RBI, Restante 1/4 3RBI.

La gara del pomeriggio è stata relativamente un po’ più incerta, anche se il Città Academy ha dato sempre l’impressione di avere in mano le sorti dell’incontro. Chirinos sul mound ha confezionato sei inning di ottima fattura, mentre Ciarla e Zamora hanno completato l’opera, portando a casa anche il secondo match di giornata: Città Nettuno Academy vs. Potenza Picena 8-2. Il rendimento complessivo di squadra, soprattutto in attacco, è stato ancora l’arma vincente della formazione tirrenica, con undici valide totali, tra cui i tripli di Brignone ed Orefice, i doppi di Rodriguez e Colaianni; molto bene anche Bulfone 2/2 e Sellaroli 2/3. Adesso, nelle restanti quattro giornate di campionato, l’equipe nettunese dovrà affrontare il Nettuno Elite in casa e il Macerata in trasferta, oltre a due turni di riposo previsti dal calendario, mentre il 2 Luglio ospiterà tra le mura amiche il Paternò, nel primo turno della Coppa Italia di categoria. Finora, il roster si è mostrato compatto e pronto a sostenere anche le sfide più ostiche, l’obiettivo è quello di crescere ulteriormente, prendendo ulteriore consapevolezza del proprio valore, ma soprattutto continuare ad essere protagonisti su ogni campo, come ampiamente dimostrato in questo scorcio di stagione. A…vanti tutta!

 

(119 visite)