16 Aprile 2024

di Roberto Minnocci  – 

“È il giorno delle finali giovanili, con in palio lo scudetto in ogni categoria.”

Pic 380

Dopo tante partite, allenamenti, vittorie, campionati e tornei, distribuiti equamente attraverso le due stagioni più calde dell’anno, finalmente è arrivato il momento dei verdetti. Gli sforzi, i sacrifici, le gioie o le delusioni, saranno condensate tutte in un giorno. Il giorno delle finali. Il giorno del tricolore. Infatti, domani si assegnerà lo scudetto in ognuna delle tre categorie del baseball giovanile, Ragazzi, Allievi e Cadetti, insieme alle due classi youth del softball, Ragazze e Cadette, mentre la quarta fascia, quella Under21 sia maschile che femminile, entrerà in scena il prossimo mese. Abbiamo già abbondantemente rimarcato i grandi risultati della società Academy Nettuno, che andrà a giocarsi il titolo nazionale con i suoi teams più rappresentativi tra gli U12 e gli U14 nel baseball e con le ragazzine U13 nel softball. E sarà una lunga giornata di passione, fatta di sogni, di speranze, di attese. A partire da stasera. Con l’illusione di riuscire a dormire, ben sapendo che invece sarà una notte infinita. Una nottata insonne da appendere in un angolo o da esporre in vetrina. Dipenderà tutto dai risultati e dalla voglia che si avrà di scrivere il proprio nome nell’albo d’oro del baseball giovanile italiano. Consapevoli che a volte la voglia e il nome non sono sufficienti per arrivare in vetta, ma occorre determinazione, umiltà e senso di appartenenza. A una comunità, a una squadra, o più semplicemente a se stessi. Poiché spesso nello sport prevale chi ci crede di più e non solo chi è più forte. Noi siamo pronti. Con un bagaglio importante di storia, di tradizione, di sudore e fatica. Tanta strada, tanta passione. Che ci ha portati con una veloce rincorsa fino a un passo dal desiderio. A un centimetro da quel triangolo colorato di bianco, di rosso, di verde. Da appiccicare sulla divisa, proprio là, dove batte il cuore. Perché è proprio con il cuore che si vince. Oltre i pronostici. Oltre ogni ragionevole dubbio. Ancora un out. Un’altra partita. Un’altra battuta. Forse è ancora troppo. Ma ai sognatori basta poco. Proviamo a vincerlo!

I Ragazzi Academy Nettuno U12 Baseball giocheranno a Bologna al campo Spisni, dalle ore 10:30, la seconda e la terza partita in calendario, contro Torre Pedrera Falcons e Staranzano Ducks. Roster: Acampora, A. Barbona, L. Barbona, Colalucci, De Baggis, Di Persia, Di Siero, Mariani, Neroni, Orlandi, Porcari, Stella, Treglia, Ubani, Venditti. Staff: G. Ricci, Colaceci, S. Porcari. Dirigenti: B. Barbona, Iandolo.

Gli Allievi Academy Nettuno U14 Baseball si recheranno a Casteldebole (Bologna) al campo Leoni, dove dalle 10:30 in poi giocheranno la seconda e terza gara in programma, opposti a Torre Pedrera Falcons e Tigers Cervignano. Roster: Baldazzi, Bruno, Cardarelli, Castaldo, Ludovisi, Mariola, Matteo, Mazzanti, Peri, Krasimirov, Proietto, Ranucci, Ricci, Savino, Spera, Tedesco. Staff: Ruberto, De Rossi, D. Ricci. Dirigente: M. Baldazzi.

Le ragazze Academy Nettuno U13 Softball andranno a giocare a Collecchio (Parma) al campo Comunale, contendendosi la finale contro il Collecchio e il Caronno, dalle ore 13:00 in avanti, giocando il secondo e terzo incontro dello scheduling. Roster: Sabrina Campagna, Gaia Cassoni, Alessia Di Persia, Camilla Martufi, Chiara Marrone, Giulia Riggi; Leonardo Danna, Giacomo De Donno, Leonardo Manzini, Mirko Martinico, Riccardo Mazzanti, Alessandro Mazzanti, Andrea Sorrentino: Staff: Patrizia Dalla Bruna, Angelo Cassoni, Camillo Martufi. Dirigente: Giuseppe De Donno.