Crea sito

Academy U18 vince la Coppa Lazio!

di Roberto Minnocci  – 

“Il team U18 Academy Nettuno batte il Cali Roma, conquistando la Coppa Lazio di categoria.”

Una ottobrata di quelle di una volta con tanto sole e tanto oro al collo, da immaginare che il paradiso sia in vacanza sulla terra, con il suo cielo limpido e il mercurio ai trenta gradi, mentre il passatempo preferito dai nettunesi mostra un’altra sfaccettatura dei suoi diamanti, quella più brillante, fatta di coppe e di medaglie, metalli preziosi da incastonare nei ricordi di una stagione esaltante, un titolo italiano, un trofeo regionale, o soltanto un’occasione in più per dire: Academy of Nettuno Baseball!

Un campo “Tagliaboschi” inondato di calore ha accolto le due squadre finaliste della Coppa Lazio Under18: Cali Roma & Academy Nettuno; i romani, dopo un’ottima stagione, si son trovati di nuovo ad affrontare i nettunesi, reduci dal trionfo nazionale di Modena; questa volta in palio c’era il trofeo messo in palio dalla FIBS Lazio, che conclude, come ogni anno, le attività agonistiche federali. Si è iniziato a giocare in mezzo a striscioni di ringraziamento e palloncini tricolori, con i saluti ai neo campioni d’Italia accademisti, impegnati a ritrovare concentrazione e stimoli, per ribadire la leadership regionale e aggiungere in bacheca un’altra Coppa. Il Cali schierava in campo: Milla, Tassotti, Livi, Cappelli, Gambacorta, Alfano, Rambaldi, D’Agostino, Warnakilasdoya; l’Academy partiva subito a spron battuto, portandosi avanti, 4-0 al primo inning, con il suo lineup scudettato: Calisi, Di Magno, Campagna, Cianfriglia, Piras, Ludovisi, Massimi, Federici, De Baggis; rotando sul mound in successione, nel corso della gara: Cecconi, Ricci, Bilancioni. Gli accademisti, motivati a puntino dallo staff tecnico, Martufi & Russo, mettevano al sicuro il risultato a fine terzo, 10-0, prima di subire un moto d’orgoglio della formazione di Marco Brandi, che accorciava il punteggio, cercando di mantenere viva una partita benedetta da un insperato rigurgito d’estate: 10-3 al quarto. La parte finale del match risultava più godibile ed equilibrata, con il Cali che si opponeva onorevolmente all’impeto dei nettunesi, trascinati da un fantastico Lorenzo Massimi con 4/4 nel box, tra cui un doppio e un triplo, chiudendo la contesa con il punteggio di: Academy vs. Cali 14-4. Si andava così alla cerimonia di premiazione finale, con i rappresentanti federali: Palmisano, Stefanoni e Sabatini a consegnare medaglie e coppe ai giocatori; mentre i vertici dell’Academia nettunese, De Franceschi e Mazzanti, mostravano soddisfazione e orgoglio, per i grandi risultati di questa squadra. Meritata medaglia d’argento per i ragazzi di Acilia, autori di una prestazione da annoverare tra i risultati positivi stagionali della società Cali Roma. Invece, il team Academy Under18 si è confermato ai vertici regionali, vincendo in estate il campionato di Regular Season ed ora la Coppa Lazio, che aggiunta allo Scudetto va a formare una sorta di “Triplete” da sogno. Un anno condotto sempre ai massimi livelli, con un gruppo di ragazzi belli e vincenti, sostenuti da una società e uno staff eccezionali. Una stagione riassunta in uno striscione, dedicato dagli impagabili genitori ai loro campioni: “Con il Cuore e la Passione abbiamo vinto il Tricolore!” E oggi un trofeo in più!

 

(219 visite)