Crea sito

Academy Show!

di Roberto Minnocci  – 

“L’Academy Nettuno Baseball ha messo in vetrina i suoi gioielli.”

TeamsArredato e tirato a lucido per l’occasione, il Pala Academy ha ospitato la presentazione delle Nove Squadre dell’Academy of Nettuno Baseball, che si apprestano ad invadere i diamanti nei Campionati Youth 2015. E allora, tutti i ragazzi, ragazzini e ragazzoni, hanno sfilato in perfetta tenuta da parata. La “Carica dei 110”, più o meno, quelli che son riuscito a contare. Quelli con le divise Blu, quelli a Righe, e i piccoletti in Verde. Tutti stirati e profumati di pulito, si sono schierati lungo il perimetro della struttura, con un effetto scenico suggestivo, al suono dell’inno nazionale “Fratelli d’Italia”. I cappelli con la visiera piatta, da baseball-rapper, con la A stilizzata che si intreccia con la Enne, in stile Yankees, in stile Academy Nettuno. Belli e ordinati. Disponibili e pazienti, sotto le raffiche dei flash e lo scroscio degli applausi. I piccoli del Minibaseball hanno ricevuto un meritato riconoscimento, una “Medaglia al Valore”, per aver ottenuto risultati straordinari nel Torneo Winter League. I RagazziCorsari”, gli “Stripes” e gli “Stars”, erano incontenibili, e faticavano a rispettare il protocollo della cerimonia, già carichi e in clima campionato. E poi gli AllieviStars & Stripes”, due teams a metà strada tra i “cazzeggi” da bambini e la grinta da “veterani”, ma con l’obiettivo di vincere. Alla sinistra dello schieramento c’erano quelli “alti e grossi”, i Cadetti, con le due formazioni “Stelle” e “Strisce”; molto impostati, quasi adulti, ma con il ghigno adolescenziale che li contraddistingue, in attesa di scaricare sul campo i loro umori variabili. Infine, a far da “chiocce” al gruppone dei cadetti, si stagliava la pattuglia degli Under 21; gli “uomini”, quelli cazzuti, abituati già a mille battaglie in ogni stadio dedicato al batti e corri. Tutti in fila, come un diagramma in salita vertiginosa, con un trend positivo che spacca la tangente; schizzando verso il cielo assieme al Logo Academy; sempre più in alto, verso l’infinito e oltre. StaffProprio mentre i “Team Principal”, Maurizio Imperiali, Roberto De Franceschi e Leonardo Mazzanti, virtualmente insieme a Giuseppe Mazzanti, assente per infortunio,  elencavano i nomi di tutti i protagonisti, auspicando i migliori successi ad ognuno di loro. E poi, ancora, i ringraziamenti a tutti i Collaboratori, agli Sponsor, per aver permesso il raggiungimento dei traguardi prefissi, e ai magnifici Genitori, per aver fornito la necessaria “materia prima”; è merito loro se l’accademia oggi è una realtà importante. Poche parole e tanti fatti, come è nello spirito di questa società. Come i Coaches in “sudorina” blu. Come i Dirigenti in divisa di rappresentanza. Come i Giocatori smaniosi di mettersi in gioco. Come il Pubblico intervenuto con la voglia di esultare. Come gli Appassionati che ci seguono con simpatia. A tutti , la Academy of Nettuno Baseball, augura una grande Stagione Sportiva 2015, colma di successi e soddisfazioni. Vada come vada, noi saremo sempre qua a sostenerci, con il nostro senso di appartenenza. Con la nostra passione. Con il nostro Baseball. Per andare ancora più in là delle aspettative. Oltre l’immaginazione e le fantasie. Perché finchè saranno vivi i sogni, le speranze non moriranno mai!

(778 visite)