Crea sito

Academy d’Autunno!

di Roberto Minnocci  – 

“Si conclude il Torneo d’Autunno, con la vittoria dell’Academy Nettuno Under12.”

pic-416

Alle soglie dell’inverno è finita la stagione agonistica del Baseball Youth, con l’ultima competizione riservata alla categoria Ragazzi U12, il Torneo d’Autunno, ideato e organizzato da Lauro Palmisano, storico rappresentante del baseball locale e della Federazione Regionale del Lazio. La manifestazione ha avuto un buon successo di partecipazione e di pubblico, con cinque squadre iscritte: Lupi Roma, Dolphins Anzio, Lions Nettuno, Nettuno2 e Academy Nettuno. Nella prima fase è stato disputato un girone di qualificazione in cui l’Academy si è distinta con efficacia, vincendo tutte le quattro partite affrontate, chiudendo al primo posto della graduatoria; in seguito è stato deciso di prolungare il torneo, con la disputa di semifinali e finali, che si sono svolte ieri sui diamanti di Santa Barbara. In mattinata, l’Academy superava i Dolphins, nella prima semifinale, con il punteggio conclusivo di 13-8, in una partita ben giocata da entrambe le formazioni, guadagnandosi il diritto a disputare la finale contro il Nettuno2, che nel frattempo aveva battuto i Lions nell’altra semifinale. Dunque, nel pomeriggio andava in scena l’ultimo atto della kermesse autunnale, con la classica sfida tra Academy e Nettuno2, che ha visto prevalere la squadra accademista al termine di sei riprese intense e vibranti. Molto decisi i ragazzi a righe dell’accademia, i quali si portavano immediatamente in vantaggio, mentre la formazione padrona di casa aveva un’impennata d’orgoglio al terzo inning, tallonando gli avversari a stretto contatto: 4-3 per l’Academy. Ma a quel punto gli “stripes” cominciavano a macinare gioco e punti, scavando un netto divario sullo score, aggiudicandosi la vittoria del torneo, con il risultato di: Academy vs. Nettuno2 18-3. Questa la classifica conclusiva del 1° Torneo d’Autunno edizione 2016: primo posto per Academy Nettuno, seguita dal Nettuno2, terzi i Lions e quarti i Dolphins, mentre al quinto posto si sono classificati i Lupi Roma. È stata una post season interessante, con i ragazzi che hanno avuto l’opportunità di misurarsi sui campi ben oltre i limiti imposti dai calendari. Come sempre ci sono stati spunti tecnici degni di rilievo, che potranno essere affinati nel corso dell’inverno. Tutte le squadre partecipanti hanno avuto l’occasione di annotare e programmare i propri roster, in vista dei prossimi campionati. Per quanto riguarda l’Academy, dobbiamo complimentarci con questo gruppo di giocatori, i quali hanno affrontato questa coda stagionale con professionalità e impegno, oltre che con grande valore tecnico. Sei vittorie complessive e un trofeo in bacheca, colti con grande soddisfazione e fatica, perché, al di là delle parole, non è mai facile vincere, e lo sport, quello vero, impone di scendere in campo sempre per tentare di farlo. Complimenti e grande rispetto anche per tutti gli avversari, che si sono misurati in queste settimane sui diamanti che hanno ospitato questo evento, oltre a un ringraziamento agli organizzatori per questa bella iniziativa. Infine, un meritatissimo applauso ai coaches Gianluca Di Persia e Angelo Cassoni, insieme a Camillo Martufi, per il grande lavoro svolto in questi mesi con i loro gruppi, portandoli a ottenere un successo benaugurante, per la loro crescita e per il loro futuro. Academy Nettuno primo classificato nel Torneo d’Autunno: Matteo Colalucci, Manuel Neroni, Riccardo Mazzanti, Giacomo De Donno, Lorenzo Barbona, Filippo Venditti, Federico Ubani, Daniele Di Persia, Federico Porcari, Enzo Mariani, Flavio Stella, Valerio Perotti, Andrea Sorrentino, Leonardo Danna, Valerio Ludovisi, Daniele Peri, Valerio Ruetti. Staff: Gianluca Di Persia, Angelo Cassoni, Camillo Martufi, Benedetto Barbona, Giuseppe De Donno.

 

(253 visite)