Crea sito

U15: Yes We Can!

di Roberto Minnocci  – 

“Le squadre Under15 Academy, Green e Royal, battono San Giacomo e Cali Roma.”

È stato un sabato intossicato dalla nube di fumo, dalla pioggerella insabbiata e dai preparativi per la festa di Nostra Signora delle Grazie. Nettuno si è svegliata con gli allarmi, quelli falsi e quelli veri, che hanno generato insicurezze e psicosi maleodoranti. L’unica certezza di questo weekend è stato il baseball, che è andato avanti imperterrito, pur con qualche intoppo superfluo tra le gare rinviate e gli accumuli imprevisti nei calendari creativi. Ieri si sono esibiti sul proscenio gli Under12, gli Under15 e la IBL, mentre oggi il finale sarà affidato alla SerieA e alla SerieB. Le squadre Academy U12 Orange e Yellow avrebbero dovuto giocare contro LionsB e San Giacomo, ma sono rimaste rintanate nei dugout, colpite dalla sindrome del rinvio, approfittando di questo stop per tirarsi a lucido e sfilare in processione sul lungomare infiammato dalle luminarie. Gli accademisti Under15 invece non hanno fatto sconti a nessuno, presentandosi in campo con la voglia di ben figurare, riuscendoci benissimo. L’Academy Green era impegnata a San Giacomo, dove ha apparecchiato sul diamante il suo baseball più ispirato, con una condotta di gara pragmatica e concreta. Non abbiamo i dettagli della partita, ma il risultato non lascia spazio a commenti retorici e inopportuni: San Giacomo vs. Academy Green 1-21. Il Team di Faccendini, De Rossi e Ricci sta viaggiando con sicurezza verso l’estate e probabilmente anche oltre, cercando le motivazioni consone al suo blasone per raggiungere l’obiettivo dei playoff. Roster Academy Green: Lorenzo Aprea, Alessio Baldazzi, Samuele Bruno, Manuel Castaldo, Valerio Ciaramella, Alexander Continella, Francesco Della Millia, Fabio Ludovisi, Matteo Mariola, Federico Matteo, Valerio Mazzanti, Petrov Krasimirov, Alessandro Ranucci, Federico Ricci, Francesco Savino. Staff: Gigi Faccendini, Mauro De Rossi, Diego Ricci, Daniele Milo.

Nell’altro incontro in programma, gli Academy Royal hanno viaggiato in trasferta verso Acilia, dove ad attenderli c’era il Cali Roma, nella gara valevole per la prima giornata dell’Intergirone. I ragazzi Azzurri di Ruberto, Porcari e D’Anolfo si sono disimpegnati con autorità anche sul campo dei romani, proponendosi a buoni livelli tecnici, come ci stanno abituando in questo scorcio di stagione. Il match ha proposto delle fasi interessanti, con un buon inizio del Cali che si portava in vantaggio al primo inning. I Royal pareggiavano subito dopo e nella terza e quarta ripresa rompevano gli indugi alimentando un proficuo vantaggio: 11-2 a fine quarto. Il finale non cambiava l’inerzia della partita, con l’Academy ancora sugli scudi che procurava lavoro al classificatore impegnato a chiudere i quadratini sullo score. Dopo sei inning il risultato era tutto Azzurro: Cali Roma vs. Academy Nettuno Royal 2-18. Da rilevare: Colalucci 2/2, De Angelis 2/3 con 2 doppi, Neroni 2/3 con 1 triplo, Tedesco 2/2 con 1 doppio. Complimenti al Cali, una realtà ben consolidata del nostro baseball regionale, con squadre iscritte nei campionati Junior, Senior e con un movimento radicato nel Softball da ammirare. Bravissimi i nostri ragazzi Royal, che si stanno distinguendo con risultati importanti nel loro primo anno di attività nella categoria U15, sotto le cure di uno staff tecnico, Fallozzo, Stefano e Davide, che stanno dimostrando di saper “maneggiare” i giovani con competenza e profitto.

ACADEMY  0 1 5 5 2 5  Tot. 18

CALI ROMA 1 0 1 0 0 0  Tot. 2

Lineup Academy: Colalucci, De Angelis (Ubani), Di Siero (Fagnani), Neroni (Stella), Spera, Venditti, Cardarelli (Tedesco), Barbona, Tomei. Lanciatori: Spera, Stella.

 

(191 visite)