Crea sito

Second Run Slow!

di Roberto Minnocci  – 

“Volano Saint Tropez, Hammers e P. Angels, al comando delle classifiche dello Slowpitch.”

Secondo turno bagnato dalla pioggia, nel Torneo di Slowpitch Città di Nettuno, con un fine settimana dai climi e colori decisamente autunnali. Ma si è giocato imperterriti, con la consueta verve e velocità, da far ingiallire persino l’erba, stufa di crescere inutilmente, prima di essere calpestata dai variopinti spikes amatoriali, mentre anche il piatto di casa base continua a subire la violenza delle lame e le ramazzate underground degli umpires. E così sia, perché a dispetto delle temperature e della legge del contrappasso, il Saint Tropez risplende assolato al comando del Girone A, con un 4×4 a trazione integrale, tallonato da Bullones e Devils, con una doppietta a testa. Nel Girone B volano in alto, oltre i cirri neri e le nuvole minacciose, Hammers e P. Angels, ancora imbattuti e a punteggio pieno, assieme a Quelli Che, a riposo in questa second run.

Veniamo al dettaglio delle gare del gruppo A, con i Saint Tropez che si impongono nettamente nella prima sfida e un po’ più a fatica nella seconda, contro gli indomabili Mammasantissima: 10-1 e 5-3 i risultati in favore dei leader della classifica, con il terzo HR stagionale di Grimaudo.

Double win anche per i Devils, che dagli inferi fiammeggiano gli Old Pirates, all’esordio nel torneo, con punteggi degni di un prefisso telefonico: 4-1 e 4-1, sufficienti ed esaustivi per il secondo posto della graduatoria.

Infine i Bullones, che hanno avvitato due successi con chiavi inglesi e mazze di legno, contro gli Extreme Lions, ancora senza ruggiti dopo quattro partite: 11-3 e 6-4 a favore dei “Bulloni”, secondi in classifica, con 1 HR di Di Mattia e 1 HR di Morville.

Turno di riposo per Santa Barbara, mentre la classifica recita così: Saint Tropez 1.000 (4/0); Bullones .750 (3/1); Devils .750 (3/1); Santa Barbara .500 (1/1); Mammasantissima .250 (1/3); Extreme Lions .000 (0/4); Old Pirates .000 (0/2).

Nel Girone B, invece, gli Hammers si esibiscono al suono di rap, con due quartine sincopate sul Nettunia, ancora senza ritmo vittoria dopo due giornate: 7-1 e 10-2 per gli “Ham”, ben saldi al comando con un full di successi.

Anche i P. Angels si esaltano nel clima d’autunno e fanno il pieno di like, domando i felini Tigers (al primo appuntamento del calendario): 10-1 e 22-3, numeri eloquenti, firmati da 3 HR di Catanzani e 1 HR di Davenport, oltre al “mille” della classifica.

La terza sfida ha visto il risveglio dei caraibici Los Guajiros, autori delle prime due vittorie del loro percorso, contro i Black Eagles, che ancora non riescono a spiegare le ali nere: 5-0 e 6-1 per i “Los”, con 1 HR di Patrone.

Giornata di riposo per Quelli Che e classifica affollata in questo girone: Hammers 1.000 (4/0); P. Angels 1.000 (4/0); Quelli Che 1.000 (2/0); Los Guajiros .500 (2/2); Black Eagles .000 (0/4); Nettunia .000 (0/4); Tigers .000 (0/2).

Risultati Girone A

Risultati Girone B

Risultati Intergirone

Classifica Girone A

Classifica Girone B

Classifica Homerun

 

 

(206 visite)