Crea sito

Sblocchi di Partenza–SiiParte!

di Roberto Minnocci  – 

“Prende il via il progetto sociale “SiiParte” sostenuto dalla Regione Lazio.”

Pic 237L’Academy of Nettuno Baseball parteciperà, come associazione sportiva partner, al progetto promosso, finanziato e approvato dalla Regione Lazio: “Sblocchi di Partenza-SiiParte”. L’iniziativa è stata cofinanziata anche dal Fondo Sociale Europeo, nell’ambito dei programmi di inclusione sociale attraverso la pratica sportiva, di ragazzi e ragazze di età compresa tra 11 e 19 anni, provenienti da famiglie che versano in condizioni di grave disagio economico e sociale. Il comune di Albano Laziale, capofila d’ambito, ha sottoscritto l’accordo con: 19 organismi sportivi, 4 distretti di terzo settore , 2 scuole del distretto RMH2, che hanno aderito al progetto, tra cui l’Academy Nettuno. Questo è l’elenco delle associazioni: Lupi Frascati Rugby Football, CS Dojo Zen, Sporting Castelgandolfo, Associazione Dilettantistica “Albano Primavera”, A.S.D Polisportiva Comunale Albano – Sez. Ginnastica artistica, A.S.D. Virtus Ariccia, A.S.D. Rugby Lanuvio, Pallavolo Albano, Sporting Pavona, Nova Basket di Ciampino, A.S.D. Accademia del nuoto di Marino, A.S.D. Tor San Lorenzo, A.S.D. Equilibrio, A.S.D. Fitness Club Nuova Florida, A.S.D. Basket Castoro Nettuno, A.S.D. San Giacomo Nettuno Calcio, Academy Nettuno Baseball, Ass. Sportiva Ciampacavallo Onlus, A.S.D. Equitazione. Oltre alle associazioni sportive, contribuiranno al progetto anche: Associazione Panta Rei, Consorzio Castel Sangallo Nettuno, Dott. Stival Gilberto, Comitato Italiano Paralimpico – Lazio, Liceo Statale “James Joyce”, Istituto Comprensivo di Albano loc. Cecchina. Sono stati coinvolti 83 ragazzi, tra cui 24 diversamente abili, e 68 genitori, che parteciperanno ad un percorso di politica di orientamento al lavoro. Le attività dovranno essere svolte per un periodo non inferiore a 12 mesi, da Gennaio 2016 a Giugno 2017, e con una frequenza minima di almeno 2 volte a settimana. I fondi e le attività saranno rendicontate agli organi di controllo previsti dal programma. L’obiettivo del progetto “SiiParte”  è finalizzato all’utilizzo dello sport per favorire l’integrazione di persone a rischio di esclusione sociale, sottolineando l’importanza della pratica sportiva come strumento di coesione e socializzazione, in cui includere la partecipazione attiva delle famiglie.

Per quanto riguarda il coinvolgimento diretto della società Academy, nello specifico della proposta, si prevede l’inserimento di 8 giovani nei progetti già avviati in accademia: Baseball, Softball, Cheerleading. Si ringraziano Roberto De Franceschi, Leonardo Mazzanti, Guido Cecconi e Maurizio Imperiali per aver aderito con entusiasmo a questa lodevole iniziativa. Dunque, l’Academy Nettuno Baseball è di nuovo in prima fila per portare avanti le progettualità a sfondo sociale, che avranno sempre un posto rilevante nei suoi programmi di crescita sportiva territoriale. Ci auguriamo un grande successo del progetto, e un incremento sempre maggiore dell’attenzione verso i giovani, specialmente nei riguardi dei meno fortunati!

(236 visite)