Crea sito

L’Academy acquisisce il San Giacomo Field!

di Academy Nettuno Baseball  – 

“L’Academy Nettuno si aggiudica ufficialmente la gestione del campo comunale da baseball di San Giacomo.”

Dopo tanti rumors giornalistici, che hanno anticipato prematuramente la notizia, è stata ufficializzata definitivamente, nella giornata di ieri, la concessione del campo da baseball “Enzo Castri” di San Giacomo all’Academy Nettuno. La società accademista di Roberto De Franceschi e Leonardo Mazzanti ha ottenuto la gestione della struttura sportiva comunale, campo e servizi annessi, dopo essersi aggiudicato il bando pubblico, a cui partecipava insieme alla Polisportiva San Giacomo, presentando un’offerta più vantaggiosa e un progetto strutturale più ampio di quello dei diretti concorrenti; l’ufficializzazione risolutiva e inappellabile è stata sancita dall’ente proponente, dopo aver esaminato e respinto una richiesta di accesso agli atti della società perdente, in quanto non pertinente e insussistente nelle motivazioni. Lo staff societario dell’Academy si è dichiarato molto soddisfatto di questa acquisizione diretta dell’area, che avrà in gestione, con il pagamento di un canone annuale, per una durata complessiva di dodici anni, comprensivi di proroga, e si sta già attivando per la realizzazione di alcuni opere di rifacimento strutturali, con una club house dedicata, oltre alla pianificazione di lavori di manutenzione ordinari e straordinari, evidentemente necessari dopo un prima verifica dello stato attuale dell’impianto. Per i progetti sportivi, sono già stati programmati due tornei internazionali, con squadre prestigiose e la Nazionale Italiana U15, che saranno ospitati in estate in questo complesso, in aggiunta alle attività agonistiche federali dei campionati regionali Under15 e Under18. Il presidente Roberto De Franceschi e il vice Leonardo Mazzanti ringraziano la famiglia Sanna e tutta la società uscente, per l’eccellente lavoro svolto nelle gestioni precedenti. Si ringrazia anche l’Amministrazione Comunale, in particolare gli uffici di competenza, per la trasparenza e l’imparzialità mostrate nella conduzione politico-sportiva dei bandi di appalto.

(306 visite)