Crea sito

Prima fase Slowpitch!

 di Roberto Minnocci  – 

“Ricchissimo fine settimana, con partite avvincenti e tanti risultati, nel torneo Città di Nettuno.”

Si è conclusa la prima fase di Regular Season del Torneo di Slowpitch Città di Nettuno, in una tre giorni di Peace, Love & Baseball, nella Woodstock nettunese del batti e corri, nel centro sportivo di Santa Barbara. C’è stato il tempo di giocare l’ultimo turno di calendario, oltre ad alcuni anticipi dell’Intergirone, che irromperà a gennaio con il nuovo anno, e infine si sono disputati anche dei recuperi di gare non giocate nelle scorse settimane. Insomma, si chiude la prima fase e si va dritti spediti verso la seconda, osservando un break rilassante durante il periodo festivo, con le prime della classe in bella mostra sull’albero di Natale: Bullones nel gruppo A e Hammers nel gruppo B.

Iniziamo subito con gli anticipi di Intergirone del giorno dell’Immacolata, con i P. Angels che hanno battuto i Devils 10-2, angeli contro demoni come in un libro di Dan Brown. Si proseguiva con una sorpresona sotto l’albero: il Nettunia che sconfiggeva i Devils, 8-6, ottenendo la prima vittoria stagionale. Le due partite successive rispettavano i pronostici, con il Saint Tropez che aveva ragione dei Tigers, 3-0, mentre gli Hammers superavano gli Extreme Lions 5-0.

Nel pomeriggio si proseguiva con i recuperi della sesta giornata del girone A: gli Extreme Lions rompevano il digiuno, portando a casa la prima vittoria del torneo, battendo gli Old Pirates, 6-5; poi rivincita immediata dei Pirati, che mettevano in cambusa un rotondo successo, 9-0, pareggiando la sfida con i Leoni. L’altro recupero evidenziava lo spietato stato di forma dei Bullones, che mettevano a referto una brillante doppietta contro i Santa Barbara: 14-0 e 9-0 i risultati favorevoli ai Bull. Nel girone A restano da recuperare le due partite del quarto turno tra Mammasantissima ed Extreme Lions, mentre nel girone B rimangono da giocare le sfide della sesta giornata tra Tigers e Black Eagles; tutte le gare andranno in scena nel prossimo weekend.

Passiamo ora a descrivere i risultati del settimo e ultimo turno di RS; nel girone A sfida di vertice tra Bullones e Saint Tropez, conclusa con una vittoria testa: gara1 appannaggio dei Bull col minimo scarto, 2-1; invece in gara2 sprint decisivo dei Saint, 3-2; da sottolineare che sono state due partite molto avvincenti, in particolare la seconda, risolta all’undicesimo inning. L’altro scontro in programma si è concluso con la doppietta degli Old Pirates contro i Mammasantissima: 7-4 e 3-2 i punteggi per i pirati. Ultimo turno anche per i Santa Barbara, che hanno sconfitto due volte gli Extreme Lions: 10-1 e 10-0, con un HR di Sparagna in gara1. In questo gruppo riposavano i Devils.

Nel Girone B gli Hammers vincevano a tavolino, con un doppio 7-0, la sfida contro i Los Guajiros, che non raggiungevano il numero legale di giocatori per scendere in campo, purtroppo non c’è stata la possibilità di trovare un accordo che tenesse conto delle necessità di tutte le parti in causa. Si giocava regolarmente, invece, tra Nettunia e Tigers, con quest’ultimi che vincevano entrambe le gare: 8-3 e 3-2 per le tigri. Infine, altra doppietta di giornata, questa volta in favore di Quelli Che, vincitori contro i Black Eagles: 2-0 e 4-2 i risultati di questi interessanti incontri. Riposavano i P. Angels.

La classifica del Girone A vede in testa i Bullones, seguiti a ruota dai Saint Tropez; poi Devils, Old Pirates, Santa Barbara, Mammasantissima ed Extreme Lions.

Nel Girone B svettano gli Hammers, con i Quelli Che incollati dietro; seguono P. Angels, Los Guajiros, Tigers, Black Eagles, Nettunia.

Per i particolari delle classifiche e dei risultati, cliccate sui link seguenti:

Risultati Girone A

Risultati Girone B

Risultati Intergirone

Classifica Girone A

Classifica Girone B

Classifica Homerun 

 

(176 visite)