Crea sito

Playoff Slow!

di Roberto Minnocci  – 

“Si chiude la fase di Qualificazione e si va ai Playoff, nel torneo di Slowpitch.”

Si va verso la luce, si va verso i Playoff del torneo Città di Nettuno di Slowpitch. Dopo ben 133 partite giocate a tutto spiano, in qualsiasi condizione meteorologica e mentale, si intravede il bagliore in fondo al tunnel, con le fasi finali ad attendere gli impavidi giocatori in fervida impazienza. L’ultimo turno dei gironi preliminari si è consumato, come un cero in chiesa, nello scorso weekend, e ha sentenziato le classifiche definitive senza ombra di appelli e di dubbi. Il Nettunia con un colpo di coda conclusivo è riuscito a battere gli Extreme Lions 9-6 e gli Old Pirates 5-4; i P. Angels si sono imposti agli Old Pirates 4-3 ma poi hanno perso a tavolino 0-7 contro gli Extreme Lions; doppietta per i Saint Tropez, che hanno superato gli Hammers 3-0 e poi Quelli Che 5-4; doppio stop per Santa Barbara, prima contro Quelli Che 3-9 e successivamente contro gli Hammers 8-10; pareggio per i Bullones, che sconfiggevano i Black Eagles 6-2 ma poi venivano battuti dai Los Guajiros 5-6; infine i Tigers perdevano al primo extrainning contro i Mammasantissima 8-9, ma vincevano il recupero della quarta giornata contro Santa Barbara 7-0. Finisce con questi ultimi risultati la fase di qualificazione delle 14 squadre, che hanno imperversato sui due campi messi a disposizione dalla perfetta macchina organizzativa, messa in moto da Lauro Palmisano e Fabio Iandolo, rappresentanti delle società promotrici della manifestazione: Nettuno2 e Academy of Nettuno Baseball. Per effetto delle 133 gare, sono state generate le graduatorie dei due Gironi, A e B, con i relativi accoppiamenti del tabellone di finale; da notare che nei casi di parità di classifica (Old Pirates e Devils; Mammasantissima ed Extreme Lions; Black Eagles e Nettunia) sono state applicate le norme regolamentari, scontro diretto e differenza punti, approvate e sottoscritte a inizio torneo dai partecipanti:

Girone A →

  • 1) Bullones
  • 2) Saint Tropez
  • 3) Old Pirates
  • 4) Devils
  • 5) Santa Barbara
  • 6) Mammasantissima
  • 7) Extreme Lions

Girone B →

  • 1) Quelli Che
  • 2) Hammers
  • 3) P. Angels
  • 4) Los Guajiros
  • 5) Tigers
  • 6) Black Eagles
  • 7) Nettunia

Dunque, il prossimo fine settimana si osserverà una pausa nelle attività, ma si riprenderà nel weekend successivo con i primi scontri ad eliminazione diretta, al meglio delle tre partite, tra le squadre qualificate, rigorosamente nell’ordine stabilito dalle classifiche ufficiali.

Le prime a esibirsi saranno le settime classificate che si contenderanno gli ultimi due posti della classifica finale. Poi scenderanno in campo le terze, quarte, quinte e seste delle graduatorie, con questo schema: 3A vs. 6B; 4B vs. 5A; 3B vs. 6A; 4A vs. 5B; le quattro formazioni vincenti giocheranno successivamente i quarti di finale contro le prime e le seconde dei Gironi A e B, l’organizzazione comunicherà a breve gli accoppiamenti previsti.

Questo è il programma del 3 e 4 Febbraio:

  • Settime Classificate = Extreme Lions vs. Nettunia
  • Ottavi di Finale = Old Pirates vs. Black Eagles
  • Ottavi di Finale = Los Guajiros vs. Santa Barbara
  • Ottavi di Finale = P. Angels vs. Mammasantissima
  • Ottavi di Finale = Devils vs. Tigers 

(188 visite)