16 Aprile 2024

di Roberto Minnocci  – 

“Comunichiamo delle precisazioni riguardanti i contenuti del nostro sito.”

Pic 346

Per i lettori e gli ospiti che ci seguono, vorremmo fare alcune precisazioni, relative a quanto pubblichiamo. Tutti gli articoli redatti sono divulgati su questo Sito Web e linkati su alcune pagine dei Social Network più diffusi: Facebook , Google +, Rss. Questi indirizzi sono tutti chiaramente identificabili e riconoscibili dai loghi e dall’intestazione univoca, ovvero: ACADEMY OF NETTUNO BASEBALL. Chiunque visiti queste pagine, dovrebbe essere consapevole di trovare argomenti e focus inerenti, principalmente, alla società proprietaria di questi titoli (l’Academy, appunto), oltre ai temi sul baseball in generale. Io sono il responsabile di tutte le pubblicazioni, per la maggior parte scritte da me stesso, ospitando anche post di altri articolisti che propongano materiale inerente al baseball giovanile, purchè non abbiano contenuti aggressivi, offensivi o denigratori nei confronti di persone o società. Tutti i temi sono derivanti da opinioni personali o da fonti ufficiali certificate. In diciotto mesi di attività online abbiamo pubblicato circa quattrocento articoli, parlando di Baseball Youth quasi quotidianamente, ma soprattutto non parlando mai male di nessuno, dando il giusto spazio a tutti, ricordando, però, che questo è un sito privato appartenente all’Academy Nettuno (nelle persone di Roberto De Franceschi e Leonardo Mazzanti) e siamo liberi di scegliere gli argomenti che riteniamo più opportuni. Siamo l’unica testata che rende disponibili a chiunque i risultati e le classifiche di tutti i campionati della Regione Lazio, puntualmente aggiornati, non appena riceviamo i comunicati ufficiali. Quanti altri lo fanno? Un lavoro importante, faticoso e utile a tutti gli appassionati e gli addetti ai lavori. Ci scusiamo per eventuali inesattezze, che a volte generano polemiche gratuite, facili ironie e falsi moralismi, ma non siamo dei professionisti e svolgiamo questo servizio per pura passione, seguendo regole di etica e buona fede. Recentemente, in merito ad alcuni nostri post, ci sono state delle ingenerose discussioni sui social, che non hanno fondamento. Per citare un esempio: nell’articolo precedente abbiamo evidenziato le classifiche conclusive dei campionati, (comunicate ufficialmente dalla federazione regionale), che di fatto hanno stabilito statistiche e posizioni definitive, e non più modificabili, al 14 Luglio, per consentire la pianificazione e la logistica dei Playoff in tempi accettabili. Di conseguenza, tutte le partite eventualmente disputate successivamente a quella data sono da ritenersi ininfluenti in termini statistici, salvo diversa comunicazione federale, che al momento non risulta. In particolare, la scorsa settimana è stata giocata una gara del torneo Cadetti, persa dall’Academy, che non è stata segnalata alla nostra redazione, per i motivi sopraccitati (e anche perché ero in vacanza fuori Nettuno) e quindi non è stata recensita. Non facciamo nessun tipo di censure, la società Academy mi dà ampia libertà di espressione. Può piacere o meno, ma abbiamo evidenziato sempre le nostre sconfitte, al pari delle vittorie, non è un disonore perdere. Parliamo pubblicamente di contenuti di Sport, con la consapevolezza di essere soggetti alla critica. Non ho la presunzione di essere infallibile, sbaglio spesso e ho molti dubbi, compreso quello se sia giusto o meno dover giustificare il proprio impegno davanti alla pubblica morale!