Crea sito

November Derby!

di Roberto Minnocci  – 

“Un bel derby novembrino tra Academy e Dolphins, nel Torneo d’Autunno 2016.”

pic-410

Si è giocato ieri il derby tra Academy Nettuno e Dolphins Anzio, valevole per la quinta e ultima giornata del girone preliminare del Torneo d’Autunno, dedicato alla categoria Ragazzi Baseball. Come al solito la partita è stata ricca di spunti interessanti, con i ragazzi di entrambe le squadre che hanno messo in campo tanto impegno, giocando al meglio delle proprie possibilità. Al termine delle sei riprese regolamentari il punteggio è stato favorevole alla formazione nettunese, che ha distanziato i cugini neroniani con sicurezza nel corso della gara: Academy vs. Dolphins 15-4. Buona la prestazione dei giovani Dolphins di Stefano Caiazzo, che stanno crescendo sotto l’aspetto tecnico e della capacità di tenere il campo. Molto bene i ragazzi Academy di Gianluca Di Persia, Angelo Cassoni e Camillo Martufi, autori di una partita lineare ed efficace, che ha consentito loro di ottenere la quarta vittoria di fila in questo torneo baciato dal sole, e di chiudere il girone al primo posto imbattuti. Nota di colore da segnalare, l’esordio sul monte di lancio del piccolo accademista Valerio Ruetti, classe 2007, che ha chiuso la partita affrontando tre battitori, con un ruolino di: una base su ball, un colpito, e uno strike out finale. Questo il roster dell’Academy Nettuno: Colalucci, Neroni, Mazzanti, De Donno, Barbona, Venditti, Ubani, Di Persia, Porcari, Mariani, Stella, Perotti, Sorrentino, Danna, Ludovisi, Peri, Ruetti. Oggi si giocherà l’altro incontro del girone tra Lupi Roma e Lions Nettuno, in attesa dei recuperi delle gare non disputate nelle settimane precedenti, che determineranno in definitiva le prime quattro squadre classificate, per stabilire gli accoppiamenti delle semifinali e concludere la manifestazione con le finali.

Post Scriptum: Queste le impressioni, più o meno condivisibili, che ho ricavato assistendo all’incontro, poi ognuno è libero di trarre le proprie conclusioni, in campo e fuori, giudicando da punti di vista diversi ma opinabili quanto i miei, scegliendo di leggere oppure autoconvincersi di avere ragione a priori, il libero arbitrio per fortuna non costa niente!

 

(234 visite)