Crea sito

Intermezzo Youth!

di Roberto Minnocci  – 

“Turno infrasettimanale per Allievi e Under21, con il “Mariola Show” in evidenza.”

Pic 309

Ieri è stato un mercoledì speciale, caratterizzato dall’ultimo giorno di scuola e l’inizio delle vacanze estive per tutti i giovani (o quasi). Un momento di “gioia” da segnare sul calendario con la matita rossa, in particolare per chi gioca a baseball, che si è potuto esibire in un intermezzo settimanale di campionati Youth, con la mente sgombra e il sole sulla faccia. Una giornata che ha visto scendere in campo Under21 e Allievi, con due vittorie dei team Academy che comandano entrambe le classifiche di categoria, e con la sottolineatura speciale per Matteo Mariola, autore di un clamoroso 5/5 nel box di battuta con 3 HR all’attivo. Un mercoledì da ricordare come il “Mariola Day!”

Insomma, il torneo Allievi aveva in programma l’atteso derby accademista tra le due squadre Academy A & B, e le aspettative non sono andate deluse. Una gara scoppiettante e spettacolare, al di là del risultato ampiamente previsto, favorevole al team A. I ragazzotti della sperimentale di D’Anolfo e Cassoni non hanno mostrato timori reverenziali, presentandosi subito aggressivi in attacco e continuando con questo atteggiamento nel corso dell’intera partita, registrando sullo score cinque punti totali e ben nove battute valide, tra cui un fuoricampo interno di Cossu e un triplo di Di Siero. Ma dalla parte opposta c’era una formazione altrettanto cazzuta, che non ha avuto remore e si è scatenata con le mazze fin dal primo inning, col suo alfiere di giornata, Mariola, che ha trascinato i compagni con una prestazione super: tre HR nei primi tre turni, poi altre due Hit e la palma di Match Winner, direi senz’altro meritata. Comunque, il lineup schierato da Ruberto, De Rossi e Ricci non è stato certo a guardare, mettendo a segno diciotto valide complessive, compresi due tripli e due doppi, che hanno fruttato diciannove punti. Risultato finale: Academy A vs. Academy B 19-5. Non ci si è annoiati di certo, in una gara che è stata una passerella per l’Academy, con una squadra che rappresenta il presente, imbattuta in testa alla classifica provvisoria, e l’altra che sta preparando il terreno per dare il meglio di se nella prossima stagione.

Academy B  3 0 0 2 0 0  Tot.5   BV9

Academy A  4 5 2 5 3 0  Tot.19 BV18

Lineup Academy B: Proietto, Cossu (Ubani), Tedesco, Di Siero (Neroni), Cardarelli, Baldassarre (Colalucci), Tomei, Venditti (De Angelis), Tutino (Barbona A.).

Lineup Academy A: Matteo, Mariola, Ricci, Krasimirov, Ludovisi (Castaldo), Baldazzi (Bruno), Mazzanti (Peri), Spera, Ranucci.

Pic 308Invece, l’Under21 Academy è andata a giocare a Viterbo, dove c’era in palio la leadership del girone. Le due squadre erano esenti da sconfitte in testa alla classifica con tre gare a testa e il primato in coabitazione. Dopo tutte le vicissitudini, defezioni e ritiri, e i vari rimescolamenti di calendario, son rimaste queste due compagini a dare credibilità a questo martoriato torneo. Vi diciamo subito che la sentenza è stata favorevole agli accademisti, che dopo una bella sfida combattuta sono usciti vincitori dalla contesa con il punteggio di: Viterbo vs. Academy 6-9. Il team allenato dallo “staffone”: De Franceschi, Mazzanti, Pavone, Mandolini, Ricci, Mastropietro, pur giocando poco, tra rinvii e partite annullate, si sta disimpegnando ottimamente, e a questo punto si candida prepotentemente a qualificarsi ai playoff, con buone possibilità di ben figurare.

(413 visite)