16 Aprile 2024

di Roberto Minnocci  – 

“Grandi prestazioni di Ragazzi e Allievi e molta delusione con i Cadetti.”

Pic 372

È stata una giornata dolce e amara allo tempo stesso, quella che si è svolta ieri sui campi dei Playoff di baseball giovanile. L’Academy Nettuno si è qualificata per le semifinali con le squadre Ragazzi e Allievi, mentre invece si è dovuta arrendere con il team Cadetti.

Ma partiamo con le notizie positive e con i Ragazzi U12 Academy, che ad Eschilo2 hanno affrontato, nella prima partita in programma, i padroni di casa dei Lupi Roma, mettendo in scena una lunga maratona risolta con caparbietà al primo extrainning. La gara è vissuta nell’incertezza durante le sei riprese regolamentari, poi nella settima, extra, i nettunesi hanno portato a casa il risultato con un big-inning da quattro punti: Academy vs. Lupi 11-7. Nella seconda partita il Grosseto 1952 batteva i Lupi Roma 18-17, e poi andava a scontrarsi contro l’Academy, nel terzo incontro di giornata. Questa volta gli accademisti riuscivano subito ad allungare il punteggio a proprio favore, chiudendo agevolmente una gara mai in bilico: Academy vs. Grosseto 11-1. Ribadiamo l’ottimo lavoro che stanno svolgendo i tecnici Ricci e Colaceci su un gruppo di atleti che sta rispondendo positivamente agli input ricevuti. Semifinali meritate. Bravissimi. Roster Academy U12: Acampora, A. Barbona, L. Barbona, Colalucci, De Baggis, Di Persia, Di Siero, Mariani, Neroni, Orlandi, Porcari, Stella, Treglia, Ubani, Venditti. Staff: G. Ricci, Colaceci, S. Porcari. Dirigenti: B. Barbona, Iandolo.

Passiamo agli Allievi U14 Academy, in trasferta a Chieti, dove si sono scontrati dapprima con il Chieti e poi con il Porto Sant’Elpidio. Nella prima gara in calendario il Chieti veniva sconfitto dal Porto Sant’Elpidio 0-12, e quindi restava in campo ad affrontare l’Academy Nettuno. Gli Allievi tirrenici mettevano subito in chiaro le loro intenzioni e chiudevano lo scontro in quattro inning, con il punteggio di: Academy vs. Chieti 15-1. La terza e ultima partita di questi quarti di finale si risolveva anche questa prima del limite, quattro riprese intense, con gli accademisti che si accaparravano la vittorie a suon di battute e fuoricampi (Mariola, Ricci, Baldazzi): Academy vs. Porto Sant’Elpidio 14-0. Molto positiva questa spedizione in Abruzzo per la squadra di Ruberto, De Rossi e Ricci, un gruppo che ha confermato di avere le qualità per proseguire il cammino in campo nazionale, approdando alle semifinali con autorità. Complimenti a tutti. Roster Academy U14: Baldazzi, Bruno, Cardarelli, Castaldo, Ludovisi, Mariola, Matteo, Mazzanti, Peri, Krasimirov, Proietto, Ranucci, Ricci, Savino, Spera, Tedesco. Staff: Ruberto, De Rossi, D. Ricci. Dirigente: M. Baldazzi.

Infine andiamo alle dolenti note, con la rappresentativa Cadetti U16 Academy, che è stata eliminata ai quarti dei playoff nazionali, nel concentramento che la opponeva a Cali Roma e Junior Grosseto. La giornata iniziava benissimo, con la vittoria dei nettunesi contro i romani, ottenuta con scioltezza e grande potenza in attacco: Academy vs. Cali 21-2 in cinque inning di gioco. Successivamente entrava in scena lo Junior Grosseto, che aveva la meglio sul Cali 16-9, in una partita molto combattuta e ben giocata da entrambe le formazioni. Dunque, la terza e ultima gara avrebbe deciso il passaggio del turno tra maremmani e accademisti. L’Academy partiva benissimo e si portava in vantaggio 2-0, ma a fine terzo subiva il sorpasso dello Junior: 2-3. A questo punto subentrava una specie di black-out nel dugout nettunese, che incassava un altro break di quattro punti al quarto e poi non riusciva più a trovare la giusta soluzione per rimettere la gara in gioco. Un piccolo recupero, ma nulla più, fino all’epilogo finale: Academy vs. Grosseto 4-7. Molta delusione nelle facce dei ragazzi e nelle parole dei responsabili, che hanno espresso il loro disappunto nel dugout a fine gara. Una conclusione amara per questa squadra, che godeva di buone aspettative, purtroppo disattese da una cattiva prestazione. Sicuramente il valore di questo gruppo non è quello visto in campo ieri sera, ma il baseball è questo e se non riesci a cogliere al volo le opportunità poi ne paghi le conseguenze, è la legge dello sport. Il Grosseto ha meritato la vittoria giocando una gara cazzuta, portata a compimento con disciplina e capacità. Complimenti a loro e qualche appunto a noi, che dovremo ripartire dagli errori commessi con spirito positivo, nonostante tutto. Roster Academy U14: Bilancioni, Calisi, Cecconi, D’Auria, De Angelis, De Ada Perez, De Baggis, Di Magno, Di Stefano, Dicorato, Federici, Ludovisi, Marrone, Massimi, Pavone, Piras, Ricci, Viburno. Staff: De Franceschi, Mazzanti, C. Cecconi, Mastropietro, Russo. Dirigente: G. Cecconi.