Crea sito

Good Morning Ragazzi & Allievi!

di Roberto Minnocci  – 

“Squadre Academy in evidenza su tutti i campi, buoni risultati e tanto baseball.”

Pic 16I campionati Ragazzi e Allievi proponevano, questa settimana, il secondo turno in calendario. I Teams dell’Accademia si sono distinti sul campo con degli apprezzabili risultati, associati a tanto baseball e divertimento.

Nella classe Allievi, nell’anticipo giocato mercoledì, l’Academy Stars ha pareggiato contro il Nettuno Elite, come riportato nelle cronache precedenti, la gara sarà ripresa sul punteggio di 9-9 dagli extra inning, dopo esser stata interrotta per sopraggiunta oscurità. Intanto oggi, nel posticipo, i ragazzi di Alessandro “Fallozzo” Ruberto, gli Academy Stripes, sono stati sconfitti a Montefiascone, dalla locale formazione, per 15-14! La gara è terminata agli extra inning, e sull’esito definitivo dovremo attendere le decisioni del giudice, in quanto sembrava si fosse conclusa allo scadere delle due ore di gioco, con i nettunesi in vantaggio. Vedremo quale sarà il giudizio finale. Comunque, vittoria o sconfitta che sia, nulla toglie alla bella performance degli accademisti, al primo anno di categoria, i quali hanno messo alle corde un avversario che schierava anche dei fuori quota. Aspettiamo il resoconto della trasferta dall’inviato in Tuscia, Massimo Baldazzi, che ci racconterà l’andamento della partita.

Nel torneo Ragazzi Girone B, è andato in scena il super match tra Academy Stars e Nettuno2; la vittoria è stata conquistata dai giovani Stars, che si sono imposti 10-5, sulle truppe di Yamanaka. Bellissima prestazione del Team allenato da Gianni Ricci e Alessandro Colaceci, che ha posto le basi per condurre in testa questo campionato. In seguito pubblicheremo la cronaca dell’incontro, che ci invierà il classificatore di squadra Paolo Cardarelli.

Nel Girone Esordienti Ragazzi, finalmente si è riusciti a giocare. I Corsari Academy hanno sconfitto gli Indians 20-6! In questa categoria si gioca con delle regole particolari, che tengono conto della presenza in campo di atleti giovanissimi, anche di otto e nove anni. Dunque regolamento propedeutico, per una sana crescita sportiva e psicologica dei ragazzini, che tenga conto, inoltre, dell’incolumità fisica dei giocatori. Con questi presupposti si è svolta una “sei ore” di baseball “roccherolle”, con una miriade di mini atleti a correre in tutte le direzioni, ben gestiti dai “pazientissimi” tecnici, Gianluca Di Persia, Stefano Porcari e Gianluca Lucini. Tanto divertimento e soprattutto tanta “polvere” per questi campioni del futuro, assistiti e incitati dai numerosissimi genitori aggrappati alle reti della recinzione. Dunque prima vittoria dell’anno per i Corsari, i quali al termine hanno avuto anche il coraggio di replicare, andando a sfidare in una amichevole “fraticida”, la squadra Stripes di Filosa e Cassoni, che non aveva potuto giocare per il forzato rinvio della gara di calendario contro i Lions B, sul cui esito, gli arbitri designati, hanno sentenziato la vittoria all’Academy, 6-0 per regolamento. Subito dopo, tutti i protagonisti in divisa da gioco, si sono “sobbarcati” un’altra lunga maratona, con i Corsari e gli Stripes che si sono rincorsi fino al termine della giornata, quando sono entrate in campo bevande e vettovaglie, per la gioia di tutti i presenti. Bravi Tutti!

(330 visite)