Crea sito

Ed è subito Academy!

di Guido Cecconi  – 

“L’Academy Nettuno torna a calcare l’erba affrontando gli inglesi London Mets durante lo Spring Training.”

London 1Tra frizzi e lazzi, nell’euforia del carnevale l’ ACADEMY of NETTUNO non si ferma ma inizia la sua marcia di avvicinamento alla stagione Agonistica 2015, quella stagione che dovrà dare la consacrazione definitiva nel mondo del batti e corri che tanti fasti ha portato alla città di Nettuno. L’obiettivo dichiarato è quello di migliorare gli ottimi risultati del 2014, sia a livello sportivo che organizzativo, e, vedendo già quel che si è fatto in questa settimana, possiamo dire che le prospettive sono più che buone. La città di Nettuno si è rivolta alla struttura che garantiva la miglior organizzazione e l’ ACADEMY of NETTUNO, nonostante il breve tempo messo a sua disposizione, è riuscita a dare, come ormai è sua consuetudine, il massimo risultato. Infatti, in questa settimana, il team londinese dei LONDON METS, è venuto a Nettuno per effettuare una sorta di spring training e, naturalmente, non poteva che individuare la nostra città,  patria del baseball nazionale, quale location ottimale. L’ ACADEMY of NETTUNO da parte sua ha messo a disposizione della squadra la sua splendida struttura, dando il suo apporto tecnico e confrontandosi con  diversi metodi di allenamento, non chiudendosi in uno spocchioso egocentrismo ed arricchendo ulteriormente il proprio bagaglio tecnico. Ragazzi delle categorie Allievi, Cadetti ed Under 21 si sono alternati con allenamenti mirati , al fine di verificare la preparazione, effettuando una serie di match-test con le formazioni dell’ ACADEMY of NETTUNO. L’occasione è servita alla società locale per verificare i progressi dei singoli giocatori e ha dato modo ai ragazzi di Nettuno di calcare i vari diamanti, per la prima volta, nella stagione 2015. Nettuno ci aveva abituato a vedere persone sugli spalti dello stadio comunale, ogni anno, ad attendere l’arrivo dei nuovi acquisti stranieri, discutendo e pronosticando vittorie o piazzamenti, parlando delle ambizioni stagionali della prima squadra. Quest’anno, invece, è stata l’ ACADEMY of NETTUNO ad aprire la stagione, e non poteva essere altrimenti; tutto l’ambiente ha mostrato il suo entusiasmo, consapevole che il cammino è ancora lungo, ma la strada intrapresa è quella giusta. Atleti, Tecnici e Staff dirigenziale erano presenti all’appuntamento dello STENO BORGHESE, su quel campo che ha visto tante vittorie e consacrato molti campioni, giocatori che nel tempo hanno dato lustro a Nettuno ed all’Italia. Ma non c’è tempo per lasciar andare la mente ai ricordi perché il presente, il futuro è già iniziato…..si comincia.

LondonIl team dell’ ACADEMY of NETTUNO mette in mostra tutto il suo potenziale, sia difensivo che offensivo, la formazione allestita, anche se priva di alcuni elementi, è di assoluto valore, l’unico settore che deve crescere è quello dei lanciatori, ma non poteva essere altrimenti visto il periodo in cui si sta giocando, i tempi di preparazione programmati sono giusti ed il lavoro che si sta svolgendo segue una perfetta tabella di marcia.. Lo spessore tecnico degli avversari serve a testare la squadra, i LONDON METS sono un team di assoluto valore, infatti lo scorso anno si  è aggiudicato il titolo in Inghilterra e si è scontrato con molti degli elementi presenti ieri sul terreno di gioco in quel di KUTNO, nell’ambito dell’ EMEA 2014, vetrina mondiale del baseball giovanile. Sarebbe riduttivo, in questo momento, fare una relazione sull’incontro, possiamo solo dire che sono stati effettuati 6 innings e l’approccio della squadra all’incontro è stato eccezionale. Gli atleti si sono presentati sul terreno di gioco con il piglio giusto, e con quella carica agonistica che, certamente, non mancherà per tutta la stagione. L’odore dell’erba, lo schiocco della palla nei guanti degli atleti, il suono della palla sulle mazze, sensazioni uniche per ogni amante di questo fantastico sport, tutto ciò si è potuto rivedere e provare in queste giornate fantastiche senza dimenticare l’euforia per aver potuto calcare il diamante della società più blasonata d’Italia, punto di riferimento di ogni ragazzo di Nettuno. Il grande cuore verde azzurro continua a battere ed è solamente merito dell’ ACADEMY of NETTUNO che ciò avviene. Questa nuova, grande organizzazione si è presa l’onere di riportare l’antico entusiasmo nella città e lo sta facendo con tutto il proprio potenziale. Si continua a lavorare per allacciare e rafforzare rapporti con tutti i team, sia italiani che esteri, seguendo un  percorso ormai tracciato, perseguendo l’obiettivo di una crescita costante, sia in territorio nazionale che internazionale. Gli ingredienti sono tutti presenti, il laboratorio di formazione degli atleti è partito, ed il piede di partenza è, sicuramente, quello giusto, non saranno sempre giorni felici ma i “padri fondatori” dell’ ACADEMY of NETTUNO insieme con le nuove forze che stanno dando ulteriore consistenza ad una già grande struttura, riusciranno a raggiungere la meta, e, come dice un vecchio adagio della Disney “….. il sogno realtà diverrà”.

 Guido Cecconi

(330 visite)