Crea sito

È sempre più ACADEMY!

di Guido Cecconi  – 

“La cronaca della partita Cadetti Stripes-Cali Roma, terminata 11-2 in favore dell’Academy.”

Pic 18È iniziata!! La stagione che, forse, tutto il movimento ACADEMY attendeva ha avuto il suo PLAY BALL, le formazioni cadetti STARS e STRIPES hanno iniziato il loro cammino verso quel traguardo per cui si è lavorato e tanto ci sarà ancora da lavorare. La prima giornata era iniziata opponendo alla squadra di Claudio SCERRATO la formazione del NETTUNO ELITE e quanto di buono si poteva presagire veniva confermato dal campo. L’ACADEMY c’era e mostrava tutto il proprio potenziale in battuta sgretolando, letteralmente, i vari lanciatori che le venivano schierati contro. Il primo incontro della stagione CADETTI vedeva la vittoria dell’ ACADEMY STARS sui pari età del NETTUNO ELITE  con il punteggio di 18 – 3. Neanche il tempo di respirare ed era la formazione dell’ACADEMY STRIPES che scendeva sul diamante TAGLIABOSCHI di NETTUNO. La formazione di DE FRANCESCHI Roberto e MAZZANTI Leonardo, quarta classificata in Italia nella passata stagione nel campionato ALLIEVI, doveva dimostrare di non soffrire il salto di categoria, e così è stato, le mazze al fulmicotone dell’ACADEMY hanno colpito ripetutamente i pitchers del CALI ROMA XIII collezionando 9 battute valide in 4 innings, con 3 Doppi e 2 Tripli, portando a casa 11 segnature. Il diamante ha fatto vedere un buon assetto, certo c’è ancora qualcosa da limare ma questo è naturale essendo la stagione appena agli inizi. Entrambe le formazioni hanno dimostrato di poter essere competitive in questo girone di qualificazione e non osiamo immaginare cosa succederà quando le due formazioni si uniranno per formare un unico grande squadrone. Per quanto riguarda le prestazioni dei singoli giocatori è doveroso menzionare DI MAGNO Andrea autore di un 2 su 3, con un Triplo ed un Singolo, e DI STEFANO Gianluca con 2 su 2, un Doppio ed un Singolo. In difesa vale la pena ricordare un doppio gioco difensivo egregiamente eseguito da Manuel DE ANGELIS con presa della palla battuta da Livi, toccata della seconda base e chiusura del doppio gioco con assistenza in Prima Base. Per terminare dobbiamo annotare i 3 K eseguiti da DICORATO Davide, entrato come rilievo per il partente VIBURNO, ancora non al top della forma, come del resto tutti i lanciatori nelle prime gare di campionato. I campionati giovanili sono iniziati da due settimane e la struttura ACADEMY sta dimostrando di essere l’unica vera forza del baseball laziale. Il presente ed il futuro di Nettuno passano per l’ACADEMY of NETTUNO, la struttura sta dandosi un’organizzazione sempre più professionale, gli obiettivi sono ambiziosi, i progetti guardano verso traguardi inimmaginabili e, con il lavoro di ogni parte della struttura, nessuna meta sarà irraggiungibile.

Cali Roma XIII       0 0 2 0   Tot. 2

Academy Stripes  4 1 6 0   Tot. 11

CALI ROMA XIII: MAGTIBAY (5), TELO’ (4), UGLIANO (6), LIVI, (3), TSSOTTI (1), GAMBACORTA(8), TAVANI (9), D’AGOSTINO (2), ALFANO (7)

ACADEMY of NETTUNO STRIPES: CECCONI (8), DI MAGNO (9), DE ANGELIS (6), DE BAGGIS (3), DICORATO (7), DI STEFANO (5), MARRONE (2), VIBURNO (1), FEDERICI (4).

Sostituzioni: LUDOVISI per VIBURNO, POLITI per MARRONE, PATRUNO per FEDERICI.

 

(462 visite)