Crea sito

Doppia Coppa!

di Roberto Minnocci  – 

“Allievi ed Esordienti dell’Academy Nettuno conquistano la Coppa Regione Lazio di categoria.”

Pic 195È stata una domenica positiva per l’Academy Nettuno, che ha messo in cassaforte due titoli di Coppa Regione Lazio, nelle categorie di baseball giovanile Esordienti e Allievi, in attesa dell’ultimo responso della prossima settimana, relativo alla classe Cadetti. In mattinata, presso l’impianto dell’Acquacetosa di Roma, gli Allievi Academy di Ruberto hanno avuto ragione del Montefiascone con il risultato finale di 13-8. Dopo un primo inning di studio, i nettunesi si portavano decisamente in vantaggio, ma venivano raggiunti nella ripresa successiva: 4-4. A questo punto veniva fuori il carattere della squadra accademista, che rintuzzava immediatamente il tentativo di rimonta del Montefiascone, ristabilendo immediatamente le distanze con altri quattro punti a referto: 8-4 a fine terzo. I leoni dell’Etruria non si arrendevano e si rifacevano sotto, dimezzando lo svantaggio, ma era nel quinto attacco che l’Academy metteva la parola fine all’incontro, pestando il piatto di casa base per cinque volte, scavando un solco incolmabile: 13-6 al quinto. Pic 194Nella sesta e ultima ripresa ancora due punti d’orgoglio dei nostri avversari, che non modificavano il verdetto ormai acquisito: Academy vs. Montefiascone 13-8. La gara è stata sempre ben condotta dai nettunesi dell’Accademia, che nonostante la giovane età hanno dimostrato carattere e maturità, oltre alla buona tecnica di base. Sul monte di lancio si sono ben disimpegnati Castaldo e Ricci; difesa equilibrata e attacco che ha saputo colpire al momento giusto. Questo il roster completo della squadra Allievi Academy Nettuno, con tutti i ragazzi che hanno partecipato alla finale: Matteo Mariola, Christian Peri, Valerio Mazzanti, Federico Ricci, Alessio Baldazzi, Manuel Castaldo, Francesco Savino, Fabio Ludovisi, Gabriele Spera, Gabriele D’Alfonso, Leonardo De Angelis, Gabriele Proietto. Un ringraziamento a tecnici e collaboratori, Alessandro Ruberto, Davide D’Anolfo e Massimo Baldazzi, per aver contribuito al raggiungimento di questo importante risultato. Complimenti a tutti i ragazzi per la conquista di questo trofeo, che va ad arricchire la bacheca dell’Academy of Nettuno Baseball!

Nel pomeriggio, sul campo “Marcucci” di Nettuno, è andata in scena anche la finale regionale, tutta accademista, degli Esordienti, tra Academy Corsari e Academy Stripes, con in palio la Coppa Lazio di categoria. Il numeroso pubblico presente ha avuto modo di assistere a una splendida partita, equilibratissima e piena di emozioni. I piccoli Corsari hanno condotto sempre avanti tutta la gara, e si sono arresi agli Stripes soltanto al primo extra inning di gioco. Infatti, sorprendentemente, i ragazzi di Di Persia, Porcari e Lucini accumulavano un vantaggio significativo nei primi quattro inning: 9-2. La squadra a strisce di Filosa e Cassoni, sembrava subire questa inaspettata situazione, ma reagendo magnificamente riusciva a pareggiare le sorti dell’incontro: 9-9 a fine quinto. Si andava all’ultima ripresa con un’aria colma di pathos. I Corsari si scuotevano e arrivavano salvi a casa due volte: 11-9. Gli Stripes provavano a rintuzzare, ma, con due out a carico, venivano graziati da un incertezza difensiva degli avversari; poi, mettendo a frutto la maggiore esperienza si riportavano di nuovo in parità: 11-11. Si andava all’extra inning, con le tribune piene di gente, e i dugout tutti in piedi; di nuovo Corsari in vantaggio di un piccolo punticino; cambio campo, Stripes in attacco, cielo sempre più nuvoloso, tensione alle stelle, pareggio e poi il punto della vittoria: Academy Stripes vs. Academy Corsari 13-12. Pic 193Spettacolo eccezionale, tra due formazioni condotte splendidamente. È stata una partita vera, a volte spigolosa, come è giusto che sia, con tanto agonismo e voglia di prevalere. Sarebbe stato bello concluderla in parità, senza vincitori ne vinti, ma nel baseball, purtroppo o per fortuna, non esiste il pareggio. Grandi meriti ai tecnici, Filosa, Cassoni, Di Persia, Porcari, Lucini, con il dirigente Benedetto Barbona, che hanno allestito due gruppi di giocatori cresciuti in modo esponenziale da zero all’infinito, creando le basi per un ricco futuro dell’Academy. Grande gioia per gli Stripes, e grande delusione per i Corsari, ma alla fine tutti insieme al centro del campo. Bravissimi ragazzi! Un po’ di rammarico per l’occasione persa, tra i tecnici “corsaristi”, ma consapevolezza di aver giocato una grandissima partita. Dall’altra parte, lo staff strisciato ha esultato per il risultato e per l’esaltante stagione sportiva; Filosa ha ribadito: “Ci tengo a mettere in risalto i successi ottenuti quest’anno, e vorrei sottolineare anche, a titolo personale, di aver superato le trecento gare in carriera, da tecnico di squadre giovanili, e questo è un dato indiscutibile. Ringrazio il mio collaboratore Angelo Cassoni e tutti i ragazzi, con cui abbiamo condiviso un anno eccezionale.” Comunque, un’altra Coppa Lazio per l’Academy Nettuno, e la certezza di avere un gruppo di atleti giovanissimi su cui investire: Acampora Flavio, Baldassarre Francesco, Cossu Mattia, Danna Leonardo, Ludovisi Valerio, Manzini Leonardo, Mariani Enzo, Mazzanti Alessandro, Mazzanti Riccardo, Orlandi Lorenzo, Petroni Christian, Proietti Gianmarco, Stella Flavio, Treglia Alessandro, Tutino Nicola, Barbona Lorenzo, Billi Daniele, Cassoni Gaia, De Baggis Federico, De Donno Giacomo, Di Persia Daniele, Finocchiaro Leonardo, Gallace Cristian, Martinico Mirko, Paglia Marco, Peri Daniele, Perotti Valerio, Porcari Federico, Ruetti Valerio, Sorrentino Andrea. Complimenti a tutti, senza distinzioni di maglia, da parte dell’Academy of Nettuno Baseball!

(383 visite)