Crea sito

Cronache Toscane!

di Roberto Minnocci  – 

“Risultati altalenanti, ma ottime prestazioni, per l’Academy Nettuno Ragazzi e Cadetti, alle Tuscany Series di Arezzo e Firenze.”

Pic 143Una prima giornata interlocutoria per le squadre dell’Academy Nettuno impegnate nei tornei delle Tuscany Series. Cominciamo con le cronache di Arezzo, che vedono impegnati i piccoletti Esordienti nel girone Ragazzi. Il team di Filosa e Cassoni ha fatto il suo esordio assoluto fuori dalle mura amiche, incontrando la formazione del Porta Mortara di Novara. L’impatto con l’atmosfera della competizione non è stato dei più felici e l’acerba compagine Academy è andata subito sotto nel punteggio, nel primo inning, contro i più smaliziati piemontesi. La partita non è stata tecnicamente bella, con gli attacchi spuntati da entrambe le parti, e alla conclusione delle quattro riprese giocate ha vinto chi ha sbagliato di meno: Porta Mortara vs. Academy 8-2. I nostri ragazzini hanno scontato i peccati di gioventù, derivati dalla giovanissima età media, con alcune incertezze difensive pagate a caro prezzo, ed inoltre hanno mostrato un po’ di immaturità nel box di battuta. Comunque queste situazioni erano ampiamente previste, mentre la reattività alle difficoltà della gara è stata una piacevole sorpresa, con i ragazzi che non hanno mai mollato un centimetro in campo. La seconda partita in programma, contro lo Junior Firenze, è stata spostata a Domenica mattina, alle ore 12.45, per le avverse condizioni atmosferiche, con la pioggia che ha rivoluzionato il calendario di giornata. Intanto potete consultare risultati e tabellini delle partite cliccando qui!

Un po’ più a nord, e precisamente a Firenze, ancora cronache di baseball, con i Cadetti Academy che hanno dato il via alle ostilità toscane. Il primo incrocio in diamante li ha visti soccombere contro i parmensi del Crocetta. Una gara iniziata nel peggiore dei modi dal team di De Franceschi, con un primo inning disastroso, in cui subiva sei punti, che non riusciva più a colmare, nel corso dei quattro turni di attacco disponibili, perdendo con il risultato di: Crocetta vs. Academy 6-5. Brutta partenza, ma buon ritorno dei nostri accademisti, che a causa della limitazione di tempo, che la regola del torneo impone, non hanno potuto capovolgere il risultato, sprecando alcune occasioni favorevoli e lasciando troppi uomini sulle basi. Però, tutto sommato, l’Academy si è dimostrata all’altezza della situazione, contro una delle formazioni più accreditate a livello tecnico. La seconda gara in programma, contro il Grosseto, è stata spostata in notturna, a causa di un temporale abbattutosi su Firenze. Il team Accademico ha giocato e vinto una partita sul filo del rasoio, sbloccata soltanto nel finale: Academy vs. Grosseto 1-0. E allora, ci sono voluti cinque inning per portare a casa una gara equilibratissima, per quanto riguarda il risultato, ma dominata dal punto di vista del gioco; i nostri Cadetti hanno lasciato molti LOB sui cuscini, sprecando delle buone situazioni anche in quest’altro incontro. Tuttavia, dobbiamo riconoscere la buona prestazione complessiva, per un team formato da atleti al primo anno di categoria, che si sta confrontando con degli avversari molto competitivi. Dunque, finora prestazioni ottime, e risultati stretti. Mentre, domani sarà un buon giorno per migliorare, e provare a lasciare il segno in questo torneo. Per visionare i risultati e i tabellini gara, cliccate qui!

(379 visite)