Crea sito

Corsari & Indians!

di Benedetto Barbona  – 

“Gli Esordienti Corsari dell’Academy si arrendono agli Indians dopo una maratona di punti.”

PicPiccola rivoluzione di formazione partente, in parte già vista mercoledì scorso, all’interno della squadra dei Corsari, dove , chi più e chi meno , hanno sempre giocato tutti. Per la partita di oggi 13 giugno, a dimostrazione che tutti i nostri ragazzi devono giocare, confrontandosi con i loro pari età, per poter crescere e migliorare, viene schierata la seguente formazione: cominciando dalla batteria, abbiamo sul monte di lancio Cassoni e come ricevitore De DONNO, in prima base de BAGGIS, in seconda BILLI, in terza MARTINICO, interbase Peri, per poi passare agli esterni, con a sx SORRENTINO, al centro PEROTTI e a dx FINOCCHIARO. Nel primo inning gli Indians segnano i primi 4 punti con basi per ball, concesse dalla nostra principessa partente sul monte di lancio, e per due errori della difesa . In questa ripresa però Cassoni non concede valide. Nel primo attacco i Corsari recuperano subito, portando a casa 4 punti con diverse basi su ball e una valida messa a segno da FINOCCHIARO. Nel secondo attacco gli Indians si ripetono, conquistando basi su ball e due valide nel momento giusto e segnando altri 4 punti. Per gli accademisti, nella seconda fase del 2° inning, inizia in battuta SORRENTINO, che viene colpito guadagnando la prima base, dopo di lui va nel box di battuta De DONNO, che colpisce lungo, realizzando così un fuoricampo interno e permettendo a suoi compagni sulle basi di segnare due punti per L’Academy. Dopo un eliminazione per la via 1-3 su Peri, uno strike out su MARTINICO, il lanciatore avversario colpisce BILLI e poi subisce due valide consecutive, la prima di De BAGGIS, e l’altra di Cassoni, che tra l’altro per scivolare in prima si infortuna lievemente, e in questa occasione l’Academy mette a segno così altri due punti. Vengono fatti i primi cambi, in difesa entra Barbona per Peri e va interbase, poi Di Persia al posto dell’infortunata Cassoni, che dopo essere rientrata con molta grinta sul monte di lancio non c’è la fa, quindi Di Persia va in prima e il prima base De BAGGIS sale sul monte di lancio. Ma la musica non cambia, gli Indians segnano i loro 4 punti fino alla fine della gara. Invece i Corsari, nel 4° inning, riescono a segnare solo due punti con due valide lunghe messe a segno da Di Persia e De BAGGIS, che fanno due fuoricampo interni. A questo punto, a fine quarto inning, il risultato era di 16-14. Da Parte della Academy viene fatto l’ultimo cambio, entra PORCARI al posto di De Donno. Al quinto attacco proprio il nuovo entrato mette a segno una gran bella valida all’esterno, che si trasforma in fuoricampo interno. Sempre nello stesso inning, dopo aver conquistato delle basi su ball con Barbona, MARTINICO, Ruetti e De Baggis, portiamo altri tre punti a casa in seguito alla valida di Di Persia. Al quinto inning per l’Academy sale sul monte Barbona con la speranza di chiudere a zero punti per gli Indians, ma il ragazzo oggi non è entrato mai in partita, almeno per quanto riguarda il monte, concedendo diverse basi su ball, delle valide, dei lanci fuori dal piatto, facendo così segnare, sia al quinto che al sesto inning, 4 punti per gli avversari, che portano così al sicuro il risultato. Il sesto attacco per i Corsari, visto il risultato acquisito e visto che erano più di due ore che i ragazzi giocavano, non è stato fatto fare, e la partita si è conclusa sul risultato di: Corsari vs. Indians 18-24.

Indians   4 4 4 4 4 4  Tot. 24

Corsari   4 4 4 2 4 X  Tot. 18

ACADEMY CORSARI: Peri, Barbona, Martinico, Billi, Ruetti, De Baggis, Cassoni, Di Persia, Perotti, Finocchiaro, Sorrentino, De Donno, Porcari.

(238 visite)