Crea sito

Cadetti Stars tra luci ed ombre!

di Guido Cecconi  – 

“Partita in chiaroscuro dell’Academy Stars Cadetti che batte il Cali Roma 15-8.”

Pic 40Giornata nera per i lanciatori dell’ACADEMY Stars, che hanno visto incontrare ripetutamente i propri lanci da parte delle mazze del CALI ROMA. Fin dall’inizio si era visto quale sarebbe stato il filo conduttore dell’incontro. CASTAGNETTI prendeva possesso della pedana ma concedeva due basi su ball e, in seguito ad una battuta valida del terzo in battuta del line-up romano, incassava i primi due punti dell’incontro. La squadra di SCERRATO, grazie alla consueta aggressività nel box di battuta, riusciva subito a controbattere e realizzava 6 punti grazie d una serie di battute valide, singolo di SCERRATO, base su ball per SARROCCO, entrambi portati a punto attraverso un’incredibile triplo di VITONE, che si è andato ad infrangere contro la rete a 110 metri, ancora un singolo per BRAGHINI, ed infine un Home Run interno di CIANFRIGLIA, che chiudeva l’inning con l’ACADEMY in vantaggio per 6 – 2. Il manager SCERRATO, vista la non positiva vena del pitcher partente mandava sul monte FERRANTE ma, anche lui, nonostante un K in apertura di inning, concedeva una serie di basi ball ed un doppio, che permettevano al CALI ROMA di capovolgere di nuovo l’incontro, realizzando anch’essi 6 punti e portandosi di nuovo in vantaggio. Nel secondo attacco dell’ACADEMY si poteva segnalare solamente un doppio di CALISI, un triplo di SARROCCO e la marcatura di 3 punti, ribaltando nuovamente il punteggio. Ennesimo cambio di lanciatore e, con l’ingresso sul monte di CIANFRIGLIA, finalmente si otteneva la quadratura del cerchio. Terzo attacco del CALI ROMA senza segnature e definitivo allungo da parte dell’ACADEMY, con valide in serie di CIANFRIGLIA, FERRANTE e PAVONE. Si andava in difesa sul punteggio di  11-8, e anche questa 4^ ripresa si chiudeva senza punti al passivi. Nell’ultimo attacco dell’incontro l’ACADEMY realizzava altre tre valide, nell’ordine singolo di BRAGHINI, doppio di CIANFRIGLIA ed ancora un Home Run interno, questa volta di CALISI, che chiudevano la partita e fissavano il punteggio sul 15 – 8 in favore dell’ACADEMY of NETTUNO Stars. Alla luce dei fatti possiamo valutare positivamente l’approccio della squadra nel box di battuta, una buona difesa che ha risposto in maniera consona ogni volta che è stata sollecitata, un monte di lancio che ha ancora bisogno di molto lavoro per garantire al manager SCERRATO ed a tutto lo staff tecnico quella continuità di rendimento che può portare l’ACADEMY verso traguardi ambiziosi.

CALI ROMA XIII            2600   Tot. 8

ACADEMY NETTUNO  6324   Tot. 15

CALI ROMA XIII: TAVANI (4), TELO’ (3), CAPPELLI (2), UGLIANO (6), GAMBACORTA (8), LIVI (1), TASSOTTI (5), ALFANO (7), D’AGOSTINO (9).  Lanciatori: LIVI, UGLIANO.

ACADEMY of NETTUNO STARS: CALISI (4), SCERRATO (6), SARROCCO (2), VITONE (9), BRAGHINI (3), CIANFRIGLIA (8), CASTAGNETTI (1), FERRANTE (7), PAVONE (5).  Lanciatori: CASTAGNETTI, FERRANTE, CIANFRIGLIA.

 

(141 visite)