19 Aprile 2024

di Roberto Minnocci  – 

“Grande successo delle Cheerleader Academy ai campionati italiani.”

Pic 258Continua la rapida ascesa dell’Academy Nettuno Cheerleading, che sta ottenendo dei successi sportivi eccezionali, ma soprattutto si sta imponendo nel gradimento del pubblico, per spettacolarità e simpatia. Le terribili “ragazzine” di Arianna Giannini, Head Coach della società, hanno partecipato ai Campionati Italiani 2016, indetti dalla federazione, la FICEC, raggiungendo risultati molto lusinghieri in termini di piazzamenti complessivi. La spedizione è stata molto numerosa, oltre che rumorosa, e si è messa in evidenza sia in pedana che sugli spalti, creando presupposti vincenti dal punto di vista tecnico e del tifo.

Le gare si sono svolte a Novara nello scorso fine settimana e le atlete dell’Academy si sono cimentate in alcune categorie previste dal fitto programma di esibizioni, coordinate dallo Staff Tecnico Academy Cheer, composto dalla Head Coach Arianna Giannini, la Coach Silvia Imperoli, l’Assistant Coach Serena Ricci.

Cominciamo dalla categoria Peewee 1, dove il Team 1 Academy ha raggiunto il risultato più prestigioso, classificandosi al secondo posto assoluto con il punteggio totale di 311,50 punti, a soli 3 punti di distacco dalla prima posizione; grande soddisfazione, ma anche un pizzico di rammarico per la clamorosa vittoria sfuggita per un soffio; ed eccole le piccole atlete medagliate: Mariani Chiara, Uberti Francesca, Mastrantonio Lucrezia, Combi Dalila, Colarossi Camilla, Ricci Erica, Tosoni Ilaria, Massari Marina, Di Gregorio Benedetta, Luzzi Chiara, Quadara Martina, Pescatori Ginevra, Cassoni Eleonora, Tempesta Marika.

Sempre nella categoria Peewee 1, il Team 2 Academy si è classificato con onore al quinto posto; ottima prestazione, considerando che gran parte delle partecipanti non ha ancora grande esperienza; questo l’elenco delle componenti della squadra: Mariani Eleonora, Ricci Flavia, Ricci Elisa, Martinico Viktoria, Romagnoli Giada, Tagliaboschi Asia, Anzaloni Anna, Di Gregorio Sofia, Mallozzi Siria.

Un altro piazzamento rilevante è stato ottenuto nella categoria Individual Peewee, in cui la nostra Uberti Francesca si è classificata ai piedi del podio, un quarto posto tutto sommato di ottimo livello, considerando la qualità delle concorrenti iscritte.

Infine, nel Group Stunt COED Junior 5° Livello, composto da: Mastrantonio Lucrezia, Mariani Chiara, Cassoni Alessio (unico rappresentante maschile della scuola), Pasquetto Natalia, Mallozzi Camilla, si è registrato un altro piazzamento importante, un ulteriore quarto posto, che, sommato agli altri, ha determinato un valore tecnico complessivo molto lusinghiero.

Pic 259Sentiamo il commento della responsabile dell’Academy Cheer, Arianna Giannini: “È andata benissimo. Sono molto contenta dei risultati ottenuti in questi Campionati Italiani. Prima di partire ci avrei messo la firma, però, visto l’andamento delle gare, adesso ho un po’ di rammarico per un titolo nazionale che ci è sfuggito per soli tre punti. Comunque sono orgogliosa delle nostre atlete, che hanno fatto una bellissima figura in una competizione di livello nazionale, bravissime, complimenti a tutte. Voglio ringraziare tutti quelli che ci hanno seguito in questa trasferta, sostenendoci sempre e dandoci la carica in ogni momento. Intanto però guardiamo avanti, martedì scorso abbiamo effettuato uno stage con un ospite d’eccezione: Jonathan Smiley, che ha portato da Los Angeles, dove allena, la sua ventennale esperienza in questo sport. È stata una giornata produttiva sotto tutti i punti di vista, che ci aiuterà a migliorare ulteriormente. Jonathan lo rincontreremo a Giugno a Riva del Garda, dove effettueremo un Camp con la partecipazione anche di altri allenatori della nazionale. Altri programmi futuri: stiamo valutando la possibilità di fare una gara Open Cheer a Jesolo, a maggio; poi, naturalmente, ci esibiremo in tutti gli eventi legati al baseball e all’Academy Nettuno; stiamo ricevendo molti inviti a manifestazioni e feste regionali; infine concluderemo le attività a luglio con il saggio di fine anno. Sono molto soddisfatta di come stiamo crescendo.”