Crea sito

Academy U21 sconfitta all’esordio!

di Roberto Minnocci  – 

“Nella gara inaugurale del campionato U21, l’Èlite batte l’Academy 3-1.”

È partito il campionato Under21 regionale FIBS, con la prima giornata che è andata in scena ieri al campo “Tagliaboschi” di Santa Barbara. Quest’anno assisteremo a un torneo piuttosto povero dal punto di vista delle adesioni, ma molto ricco qualitativamente, con le tre squadre iscritte che dispongono di roster molto competitivi: Academy Nettuno, San Giacomo, Nettuno Èlite. Dunque, il calendario ha proposto immediatamente una sfida molto affascinante tra Academy ed Èlite, che si sono affrontate a viso aperto in un pomeriggio piuttosto freddo. La gara è stata sostanzialmente equilibrata, con le due formazioni scese in campo con molti “big” reduci dai campionati maggiori. Il Nettuno Èlite schierava: Neri, Ricci, Sellaroli, Faccendini, Cianfriglia, Visalli, Graziosi, Dente, Pecci, sul monte di lancio Carifa. Replicava l’Academy Nettuno con: Bulfone (Scerrato), De Santis, De Angelis, Orefice, De Iacobis, Cestarelli, Vitone, Calisi (Ortiz), Cianfriglia (Zamora), lanciatore partente Proietti. Nei primi tre inning si assisteva a un baseball di buon livello, con delle sporadiche fiammate nel box di battuta, che però non producevano punti sullo score: hit di De Angelis al primo per l’Academy; dall’altra parte rispondevano Dente e Neri con due singoli al terzo. Nella quarta ripresa l’Èlite passava in vantaggio: BB per Faccendini, singolo di Cianfriglia, BB di Visalli, battuta in diamante di Graziosi che spingeva a punto Faccendini: 1-0. Al quinto ancora un singolo per l’Èlite, battuto da Ricci, mentre continuava la sterilità in attacco degli accademisti. Si giungeva al sesto inning con il cambio dei lanciatori partenti sul monte, scendevano Carifa e Proietti, autori di una buona prestazione, rilevati da Pecci e Ciarla, e l’Academy pareggiava i conti; Zamora andava in base su errore e successivamente segnava in seguito al singolo di Scerrato, il K di De Santis e due BB consecutive: 1-1 a fine sesto. Settima e conclusiva ripresa, e break decisivo dell’Èlite: singolo di Graziosi e poi 4 BB che fruttavano due punti. Le speranze degli accademisti di riacciuffare il risultato si spegnevano rapidamente nell’ultimo attacco e la partita terminava senza ulteriori sussulti: Academy Nettuno vs. Nettuno Èlite 1-3. Buona performance dei ragazzi di Mastropietro, Mandolini e Patrone capaci di tenere testa alla pari contro il quotatissimo team Èlite di Santa Barbara. Ieri ha riposato il San Giacomo, che sarà l’avversario dell’Academy mercoledì prossimo, nella seconda giornata prevista dal calendario. Intanto, oggi è partito anche il campionato Under18, con tre formazioni al via: Academy Nettuno, Cali Roma e San Giacomo, con quest’ultime che si scontreranno nella gara inaugurale ad Acilia, mentre riposeranno i ragazzi dell’accademia, diretti da Camillo Martufi, Claudio Cecconi e Frankie Russo.

 

(203 visite)