Crea sito

Academy – Elite 6-5 Rivincita Allievi!

di Guido Cecconi  – 

“Per il campionato Allievi si è disputata, ieri, una spettacolare partita, tra le formazioni di punta in questa categoria, Academy ed Elite, che ha visto prevalere gli accademisti, 6-5, all’ultimo inning.”

JNC DIGITAL CAMERASpettacolo doveva essere e spettacolo è stato. Le due formazioni di Nettuno, forti dei loro rosters ben rodati hanno dato vita ad un incontro di rara intensità agonistica. Una gioia per gli occhi vedere questi ragazzi che si sono dati battaglia sul terreno di gioco di Santa Barbara in un alternarsi di emozioni. Alla fine ha vinto la squadra che ha il monte di lancio più lungo, una difesa quasi imperforabile e la maggiore “potenza di fuoco” di un lineup che ancora deve progredire ma che, già oggi, può contare su battitori che in qualsiasi momento possono risolvere la partita, l’Academy of Nettuno “A”. Infatti, lo score, alla fine, riporta 7 BV per l’Academy contro le 3 BV del Nettuno ELITE. Ma veniamo alla cronaca della partita, inizia e finisce il 1° inning in perfetto equilibrio, con zero marcature per parte ed il presagio di un incontro che non sarà affatto facile per nessuna delle due squadre. Le difese sono estremamente concentrate ed il mound risponde, di conseguenza, non concedendo nulla ai primi attacchi. Inizia la seconda ripresa e c’è il primo sussulto. Dopo che il primo battitore del Nettuno ELITE viene lasciato al piatto, MARRAS colpisce una rimbalzante velenosa, la difesa della Academy si fa sorprendere e, forse, nell’unico calo di tensione della partita, subisce 2 punti dal Nettuno ELITE. Passano due inning, senza che vi siano ulteriori segnature ed arriviamo alla fine del 4° inning, dove si verifica il primo colpo di scena, DE FRANCESCHI e MAZZANTI, ben supportati dal pitching coach LEAL vedono che la squadra scalpita, vuole e può dimostrare di essere la più forte. L’Academy si presenta al box di battuta con DE ANGELIS che colpisce subito duro il partente della ELITE, con un singolo, ruba la seconda base. La tensione è palpabile ma l’Academy è estremamente concentrata, DE BAGGIS, quarto del line up, va in prima per base su ball, il pitcher partente della ELITE inizia a dare i primi segni di cedimento e colpisce MARRONE, che nella 2^ ripresa lo aveva colpito con una valida sull’esterno centro. Con tre uomini in base finisce l’avventura sul mound di CARCIOLA che viene rilevato da BILANCIONI, il quale viene toccato sul suo primo lancio da FERRANTE, che viene eliminato per scelta della difesa, permettendo, comunque all’Academy di segnare il punto. Va in battuta, alla sua prima apparizione nel box, il rilievo DICORATO che, anche lui al primo lancio, tocca il rilievo dell’ELITE con un singolo sull’esterno destro, portando a casa altri due punti, fissando il punteggio parziale, al termine del 4° inning sul 3-2, per l’Academy. Il 5° inning dell’ELITE termina a 0 con tre uomini e tre K. Inizia il 5° inning e l’Academy allunga, grazie a CECCONI che arriva in 1^ per base su ball, ruba la seconda e dopo una palla mancata del ricevitore arriva a casa base per scelta della difesa. Giungiamo, così all’ultimo inning, l’ELITE cerca di cambiare il trend della partita e, grazie a tre base su ball e due battute valide, segna tre punti portandosi sul 5-4. Le emozioni non sono finite, l’Academy è sempre viva, mai doma e forgiata dai coach che, giorno dopo giorno, la stanno plasmando, riportando sui ragazzi tutta la loro esperienza maturata negli anni. Alla battuta per l’Academy va MARRONE che completa la sua performance colpendo subito, con un singolo, il rilievo della ELITE, chiudendo con 2 BV su 2 turni al box (MB 1000), con un eliminato alla battuta va DICORATO che batte, anche lui, un singolo, finendo anch’egli l’incontro con 2 BV su 2 turni al box (MB 1000), ancora un eliminato, e quindi, con due out, va alla battuta CECCONI, il primo lancio è un ball ma sul secondo lancio BILANCIONI viene incontrato con un singolo che porta a casa, prima MARRONE e poi DICORATO, per il definitivo risultato di 6-5 in favore dell’Academy. Termina l’incontro, si spengono le luci sul campo di Santa Barbara, iniziano i primi commenti evidenziando quanto si è visto, ricordando ogni azione, ogni attimo di questo match che ci riconcilia tutti. L’antagonismo è sempre forte tra le formazioni di Nettuno, ma quando si vedono questi incontri chi vince è il BASEBALL.
Nettuno Elite  020.003      P5   BV3   BB7
Academy A    000.312      P6   BV7   BB3
       

(122 visite)